News
Apple e Ferrari: al via la collaborazione
Pronto un sistema operativo per creare l'auto intelligente
Al salone di Ginevra, si è appreso che la Ferrari e la casa di Cupertino, due dei maggiori marchi mo...
Annunci di Lavoro
Il meglio del Web
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Web Links


SmartPhones
Sito dedicato al mondo degli Smartphones: principali caratteristiche ed applicazioni. L'evoluzione dei telefoni cellulari e le sigle più diffuse.
-
Navigatori Satellitari
Il sito dei Navigatori Satellitari, tipologie e guida per avere il navigatore sul cellulare; tutti i rivenditori Italiani di Navigatori Satellitari.
-
Mappa
Il sito delle mappe e dei percorsi stradali. La mappe interattiva dell'Italia e le indicazioni precise per raggiungere qualsiasi destinazione


Il Navigatore Satellitare

Il Navigatore Satellitare o GPS

Tutti noi, almeno una volta, abbiamo provato il fastidiosissimo piacere di guidare con un amico accanto che ci indicasse la direzione da seguire, magari gridando e dandoci le informazioni più contraddittorie mai sentite; oppure potremo aver deciso di seguire le indicazioni dei cartelli stradali, finendo anche con il girare in tondo per ore ed ore.

Bene, per tutti noi che non ne possiamo più di questi tremendi rompicapo, ma che, purtroppo, non riusciamo proprio a non perderci in mezzo al traffico, dal mondo della tecnologia e dell'elettronica arrivano i nuovi navigatori satellitari.

Veloci, chiari e precisi: una vera manna dal cielo insomma; senza contare poi delle molteplici funzionalità che, con l'andare del tempo, si stanno aggiungendo ai modelli base.

Qualcuno potrebbe obiettare a favore delle vecchie cartine, ma certamente, una volta provato un navigatore satellitare riuscirebbe a ricredersi perchè, oltre a tutti i vantaggi di praticità che presentano, sono anche facili da maneggiare e spesso si avvalgono di software molto facili ed intuitivi da utilizzare. I modelli presenti attualmente sul mercato poi si adattano a qualsiasi esigenza rispondendo ai più diversi canoni tecnologici, estetici ed economici.

Ad oggi, questi piccoli apparecchi non sono più dei semplici navigatori, ma stanno assumendo un ruolo di sempre maggiore importanza, si potrebbe quasi dire che stiano diventando dei veri e propri assistenti di guida; questo grazie alle molteplici funzionalità aggiuntive che assicurano una maggiore tranquillità nella guida ed una maggiore sicurezza.

Per farsi un'idea di queste utilissime funzioni aggiuntive, basti pensare che i moderni sistemi GPS sono in grado di visualizzare in tempo reale le informazioni relative al traffico, di avvertire nel caso si superino i limiti di velocità e di collegarsi al cellulare permettendo così un immediato utilizzo del vivavoce.

Il costo dei navigatori satellitari varia ovviamente a seconda del modello e delle funzionalità aggiuntive ed una prima differenza di prezzo è determinata già dall'interfaccia del navigatore: gli schermi infatti possono essere mono o policromatici.

Gli schermi monocromatici sono generalmente più economici e si presentano solitamente con dimensioni più piccole ed una discreta nitidezza; quelli policromatici invece, un po' più recenti, ai vantaggi di una buonissima nitidezza e di maggiori dimensioni, aggiungono però un più alto costo ed una minore autonomia della batteria.

Se desideriamo acquistare un dispositivo GPS, compatibilmente con le nostre esigenze e con il nostro budget, avremo a disposizione un'infinità di proposte e potremo scegliere le opzioni aggiuntive che più ci interessano.

Una buona notizia per i motociclisti, per esempio, sarà certamente quella di scoprire che alcuni modelli di GPS, più robusti ed ugualmente pratici, sono stati creati per resistere a gli agenti atmosferici ed ai piccoli urti, anche se, ovviamente, restano pur sempre dei dispositivi elettronici da trattare con un certo riguardo.

Ora, la domanda che sorge spontanea è: ma come riescono a trovare la strada più giusta che ci porti a destinazione? La risposta è semplice quanto meccanicamente elaborata: i navigatori satellitari infatti si basano su una funzione chiamata 'route finding' grazie alla quale ricerca il percorso migliore da compiere.

Il concetto di 'percorso migliore' può però essere interpretato in due maniere: la prima, più concreta, è rappresentata dal percorso più breve da compiere per arrivare a destinazione; la seconda invece, più figurata, rappresenta il percorso ottimale che, però, potrebbe non coincidere con quello più rapido.

Quasi tutti i navigatori satellitari forniscono, a richiesta dell'utente, entrambe le indicazioni stradali in modo che, chi si trova alla guida possa scegliere tra il percorso 'ufficiale' e quello che gli impiegherà meno tempo.

Il funzionamento del route findig è piuttosto semplice: calcolando la distanza in linea d'aria tra la nostra posizione ed il punto di arrivo, è infatti in grado di cercare il percorso che meno si discosta da tale dato.

Una notizia molto rassicurante è che, il margine massimo di errore dei sistemi GPS  nel rilevamento della posizione è di 15 metri, anche se, alcuni sistemi chiamati DGPS (GPS differenziali) arrivano persino ad un errore praticamente nullo (1 o 3 metri al massimo).

L'utilità del navigatore, però, non risiede solamente nel fatto di saper calcolare il percorso migliore da compiere a seconda delle nostre preferenze, ma sta anche nella velocità con cui trasmette le informazioni e con cui corregge o adatta i propri dati a seconda del nostro percorso (per esempio, se sbagliamo direzione o se decidiamo di cambiare tragitto).

Annunci di Lavoro
navigatorisatellitari.net

Un portale sui navigatori GPS dove si descrivono le loro molteplici funzioni e si forniscono consigli su come scegliere quello più adatto a noi
Argomenti

Il Navigatore Satellitare
Le Funzioni dei GPS
Come scegliere il GPS
NEWS

Publinord srl - Bologna - P.I. 03072200375 - REA BO 262516